Sospiro

Indicazione di Origine Tipica

BIANCO

Vino dall’ampio bagaglio di aromi, in una tipica espressione dei sui vitigni autoctoni. Un vino del territorio dotato di straordinaria eleganza e finezza. 

Sospiro, durante il mandato pontificio di Papa Sisto V, era un bicchiere; si chiedeva a bassa voce, quasi sospirando, per la vergogna di non avere abbastanza soldi. 

Curiosità

Trebbiano fu esportato in francia nel xiv secolo, quando il papa trasferì la residenza ad Avignone. Qui prese il nome di “ugni blanc”, ed è oggi la base per il famoso distillato “cognac”.

 

Abbinamenti

Pasta all’uovo, salami, carni bianche, pesce al forno o pesce in umido.

STRUTTURA
CORPO
INTENSITÀ AROMATICA
ACIDITÀ
TANNINO
MORBIDEZZA