Roma

Denominazione di Origine Controllata

ROSSO

Un vino dal nome importante, Roma, che evoca potenza ed eleganza. La Roma DOC è così caratterizzata da un bouquet complesso, un gusto pieno e rotondo e dai tannini vellutati. Un vino morbido con un finale lungo e pulito in cui dominano le note tostate.

Curiosità

Non si conosce l’esatta origine del vitigno Montepulciano, che in passato veniva spesso scambiato per Sangiovese, a causa delle similitudini tra i due vitigni e per la presenza in Toscana dell’omonimo comune.

 

Abbinamenti

Primi piatti con ragù di carne, arrosti, barbecue, ma anche formaggi semi stagionati e stagionati. Un vino straordinario da abbinare a tutti i tipi di carni rosse.

STRUTTURA
CORPO
INTENSITÀ AROMATICA
ACIDITÀ
TANNINO
MORBIDEZZA
DOLCEZZA