Sospiro

Indicazione di Origine Tipica

BIANCO

Vino dall’ampio bagaglio di aromi, in una tipica espressione dei sui vitigni autoctoni. Un vino del territorio dotato di straordinaria eleganza e finezza. 

Sospiro, durante il mandato pontificio di Papa Sisto V, era un bicchiere; si chiedeva a bassa voce, quasi sospirando, per la vergogna di non avere abbastanza soldi. Gradazione alcolica: 12.5°.

Curiosità

Trebbiano fu esportato in francia nel xiv secolo, quando il papa trasferì la residenza ad Avignone. Qui prese il nome di “ugni blanc”, ed è oggi la base per il famoso distillato “cognac”.

 

Abbinamenti

Pasta all’uovo, salami, carni bianche, pesce al forno o pesce in umido.

STRUTTURA
CORPO
INTENSITÀ AROMATICA
ACIDITÀ
TANNINO
MORBIDEZZA